Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

RECITA IL SUICIDIO, MA RISCHIA LA VITA


RECITA IL SUICIDIO, MA RISCHIA LA VITA
11/12/2008, 11:12

Brutta esperienza, per l'attore teatrale David Hoevels, durante una rappresentazione di Maria Stuart, l'opera teatrale scritta da Friederich von Schiller. Ad un certo punto Mortimer, il personaggio interpretato da Hoevels, si suicida, tagliandosi la gola. Quando si è accasciato sul palco, dopo averlo fatto, gli spettatori hanno applaudito, ma chi gli stava intorno ha visto uscire il sangue e l'ha tirato via dalla scena. Infatti la lama utilizzata - forse per errore - non era smussata e quindi l'attore si era ferito seriamente alla gola. Certo, il giorno dopo era regolarmente in scena, anche se con una vistosa fasciatura, ma i medici hanno detto che se il coltello fosse andato un po' più a fondo, l'attore sarebbe potuto morire dissanguato sul palco.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©