Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

"Le autorità hanno adottato tutte le misure necessarie"

Riad, 5 morti per virus simile a Sars


Riad, 5 morti per virus simile a Sars
02/05/2013, 10:22

RIAD (ARABIA SAUDITA) - Cinque persone sono morte negli ultimi giorni in Arabia Saudita dopo aver contratto il coronavirus, un virus scoperto di recente e molto simile alla Sars, la sindrome acuta respiratoria severa che apparve per la prima volta nel 2002 in Cina e fece centinaia di vittime. Il caso di coronavirus è stato riferito dal ministero della Sanità saudita. In un comunicato pubblicato dall'agenzia ufficiale, il ministero ha precisato che due persone colpite dallo stesso virus sono ricoverati nel reparto di terapia intensiva. Lo stesso ministero ha assicurato che "le autorità hanno adottato tutte le misure di prevenzione necessarie" per impedire la diffusione del virus. L'Organizzazione mondiale della sanità, Oms aveva annunciato lo scorso marzo la morte di un uomo di 70 anni a Monaco di Baviera, che aveva contratto il coronavirus, noto come hCoV-EMC, considerato "cugino" della Sars, la forma atipica di polmonite. I decessi in Arabia Saudita sono avvenuti tutti nella provincia di Ahsaa, nella parte orientale del ricco regno petrolifero.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©