Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

RILASCIATO CAMERAMEN REUTERS IN IRAQ


RILASCIATO CAMERAMEN REUTERS IN IRAQ
21/08/2008, 13:08

Il comando militare Usa ha rilasciato il cameraman Reuters Ali al-Mashhdani dopo una detenzione di tre settimane, senza che gli fosse comunicato alcun capo di imputazione. Al-Mashhdani, che lavora anche come freelance per la Bbc, è stato arrestato a Baghdad il 30 luglio mentre era nella Green Zone per i controlli di routine della press-card. Il cameraman era già stato arrestato altre due volte, per un periodo complessivo di 5 mesi, e senza che venisse mai formalizzata un'accusa nei suoi confronti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©