Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Ieri la condanna a 5 anni

Rilasciato il blogger russo anti-Putin Navalny


Rilasciato il blogger russo anti-Putin Navalny
19/07/2013, 10:53

MOSCA -  Alexei Navalny, il blogger russo anti-Putin, condannato ieri a cinque anni per appropriazione indebita, è stato scarcerato stamane, ma non potrà lasciare Mosca. Il tribunale di Kirov ha accolto la richiesta della procura di permettere a Navalny di attendere l'esito del ricorso di appello fuori dal carcere, ma in libertà vigilata. La condanna di Navalny ha scatenato l'indignazione dell'intera comunità internazionale e a Mosca migliaia di cittadini si sono riversati sulle strade per protestare. Oltre 200 sono stati arrestati. L'attivista anti-Putin, che ha ascoltato la sentenza in una gabbia di vetro, appena è stato rilasciato è corso ad abbracciare la moglie. "Sono molto grato - ha commentato - a tutti coloro che mi hanno sostenuto". Per quanto riguarda la sua candidatura a sindaco di Mosca, Navalny ha aggiunto che valuterà in quale forma parteciparvi, "se attraverso il boicottaggio o lo scrutinio”.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©