Dal mondo / America

Commenta Stampa

Rio de Janeiro, morti e feriti per il crollo di due palazzi

Si cercano i dispersi, esplosione forse dovuta a fuga di gas

Rio de Janeiro, morti e feriti per il crollo di due palazzi
26/01/2012, 11:01

Crollo di due edifici a Rio de Janeiro. La tragedia è avvenuta ieri sera nella zona centrale del paese e al momento ha provocato due morti e undici feriti. Secondo le prime ricostruzioni all’interno di uno dei due edifici si sarebbe avvertito odore di gas, seguito da un tremolio come si trattasse di un terremoto e poi lo scoppio. I due edifici , uno di venti piani, l’altro di dieci, ospitano studi professionali e commerciali, che al momento dello scoppio erano quasi vuoti. I grattacieli si trovano nella zona Treze de Maio, vicino allo storico teatro Municipale, dove sono ubicati diversi uffici e locali commerciali. Una ventina i dispersi stando alle denunce dei familiari, per i quali i soccorritori stanno lavorando senza sosta. “In un primo momento ho pensato che qualcuno gettasse delle pietre, che non fosse nulla di serio, poi ho fatto un passo indietro e tutto ad un tratto l’edificio è crollato, è venuto giù completamente. Sembrava un po’ come l’11 settembre”, racconta uno dei testimoni che si è salvato.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©