Dal mondo / America

Commenta Stampa

Svolta nell’assedio del Complexo do Alemao

Rio, narcos tratttano con la polizia


Rio, narcos tratttano con la polizia
28/11/2010, 09:11

Pare che ci sia un punto di svolta nella guerriglia urbana che da due giorni si sta scatenando nel Complexo do Alemao, favelas a nord della metropoli brasiliana di Rio de Janieiro, in Brasile, secondo fonti locali, i boss narcotrafficati, asserraggliati nelle favelas, pare che abbiano accettato le trattative impostagi dalle forze militari mandate dal presidente Lula, per una resa, evitando così un ulteriore bagno di sangue.
Stando a quanto detto dal comandante in capo della polizia della metropoli di Rio, Mario Sergio Duarte, il comandante era pronto a sferrare l’attacco finale in qualsiasi momento, per porre fine all’assedio, e quindi alla cattura dei trafficanti. Stando aqueste dichiarazioni, i boss locali e i loro fiancheggiatori, si sono resi conto dell’impossibilità di resistere ai carrarmati dell’esercito brasiliano, e sono pronti a trattare la resa.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©