Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

ROMANIA: NUOVO CASO DI STUPRO IN FAMIGLIA


ROMANIA: NUOVO CASO DI STUPRO IN FAMIGLIA
02/07/2008, 19:07

Nuovo caso di violenza su una bambina in Romania: il responsabile e' l'amante della zia che aveva la ragazza in custodia. Lo scrive il quotidiano Evenimentul zilei. La bimba e' stata violentata da Serban Siminica (43 anni) che sarebbe anche uno dei capi delle reti di accattonaggio della citta' di Roman. L'uomo, che si e' successivamente consegnato alla polizia, ha dichiarato di essere il padre della bambina. Serban era gia' stato accusato di stupro anche dall'ex suocera.

Commenta Stampa
di Marco Mazzei
Riproduzione riservata ©