Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Tre settimane di proteste hanno causato le dimissioni

Romania: si dimette premier Boc. Governo tecnico?


Romania: si dimette premier Boc. Governo tecnico?
06/02/2012, 10:02

BUCAREST (ROMANIA) - Tre settimane continue di proteste ed un crollo di consensi (i sondaggi lo davano al 15%) hanno convinto il premier romeno Emil Boc a dimettersi. Lo ha annunciato lui stesso, durante una riunione di gabinetto effettuata in diretta Tv.
Le proteste erano iniziate a metà gennaio, contro il piano di austerità approvato dal governo, dato che anche la Romania ha qualche problema di eccessivo deficit. Le proteste erano diventate quotidiane sin da subito. ALl'inizio le autorità avevano risposto con la forza, utilizzando le forze dell'ordine per disperdere i manifestanti. Ma quando le manifestazioni e le proteste si sono allargate a tutte le grandi città, con oltre 40 grossi comuni interessati, anche questo si è rivelato un sistema inefficace.
Boc ha chiesto al Parlamento di dare in fretta la fiducia al nuovo governo; ma chi lo guiderà? Una diversa maggioranza in Parlamento, disposta ad eseguire le indicazioni di austerity di Bce e Ue non sarà facile da trovare. Resta la possibilità anche qui di un governo tecnico, almeno fino a fine anno, quando sono previste le elezioni. Ma è da vedere se questo soddisferà i cittadini.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati