Dal mondo / America

Commenta Stampa

Ha pagato solo il 14%: 2 milioni su 13,7 guadagnati

Romney cede: pubblicata la dichiarazione dei redditi 2011


Romney cede: pubblicata la dichiarazione dei redditi 2011
21/09/2012, 21:12

USA - Pessima settimana per Mitt Romney, lo sfidante repubblicano per le prossime elezioni presidenziali; e i sondaggi che danno Obama sempre più in vantaggio lo dimostrano. E quindi il suo staff fa quello che finora si è sempre rifiutato di fare: pubblicare le dichiarazioni dei redditi di Romney. E così si viene a sapere che nel 2011 Romney ha guadagnato 13,7 milioni di dollari, pagando solo 1,97 milioni di dollari di tasse. In percentuale è il 14,1%. La media tra il 1990 e il 2009 invece vede Romney pagare poco più del 20% di tasse; ma c'è da considerare che durante gli 8 anni di Bush sono state approvate leggi che hanno consentito ai più ricchi di avere notevoli sconti col fisco.
E pensare che un impiegato negli Usa paga più del 40% e che Romney basa la sua campagna elettorale sulla necessità di ridurre le tasse ai più ricchi che,s econdo lui, non investono perchè pagano troppe tasse.
Ma lo staff del candidato repubblicano  non si è fermato qui. Ha annunciato che a breve verranno diffusi anche i certificati medici di Romney e del candidato alla vicepresidenza, Paul Ryan. Ha anche specificato che Romney e la moglie hanno versato 4 milioni in beneficienza, cosa che ha fruttato loro uno sconto fiscale di 2,25 milioni. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©