Dal mondo / America

Commenta Stampa

La sua ricetta in economia? Meno tasse ai ricchi

Romney sceglie il vice Presidente: l'ultraconservatore Paul Ryan


Romney sceglie il vice Presidente: l'ultraconservatore Paul Ryan
11/08/2012, 15:00

USA - ANche se verrà ufficializzato solo oggi, Mitt Romney hagià annunciato chi sarà il suo vice, in caso di vittoria: l'ultraconservatore Paul Ryan. Una scelta non casuale, dato che è la persona adatta che può attirare tutta la destra ultraconservatrice dei Tea Party. Per intenderci, Ryan è tra quelli che propongono, come ricetta per far uscire gli Usa dalla crisi, di ridurre le tasse ai ricchi, azzerare la riforma sanitaria di Obama, aumentare le spese militari  e ridurre le tasse al 25% (oggi sono al 35%) sulle imprese. Insomma, la stessa politica di sempre applicata dai repubblicani, quella che ha causato la crisi che attualmente stiamo vivendo e ha portato negli 8 anni di Bush il deficit da 5700 miliardi di dollari ad oltre 10 mila; cifra che esclude le spese che poi sonostate fatte da Obama per salvare banche ed assicurazioni dal fallimento. 
L'annuncio verrà dato dal ponte della portaerei USS Winsconsin, dove oggi sarà presente Romney. E anche questo è significativo su cosa ci sarà nel mondo, se i repubblicani potranno portare il loro candidato alla Casa Bianca.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©