Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

L’India tenta di raggiungere il Pianeta Rosso

Rotta verso Marte: al via missione sonda Mangalyaan

Il viaggio nello spazio durerà undici mesi

Rotta verso Marte: al via missione sonda Mangalyaan
05/11/2013, 11:34

INDIA  - Cominciata la prima missione indiana verso il Pianeta Rosso (Marte) che  ha preso il via alle 14.38 ora locale (le 10.08 in Italia) dalla base spaziale di Sriharikota, nello stato meridionale indiano dell'Andhra Pradesh. Il razzo Pvsl-XL, con a bordo la sonda, è partito regolarmente lasciandosi dietro un'enorme scia di fuoco. Per l'India la missione ha un valore particolare. Se riuscirà, diventerà infatti il primo paese asiatico a raggiungere Marte con successo. Taglierà questo traguardo, cioè, prima della Cina. Il progetto è dunque importante anche per questioni di prestigio. Per quanto riguarda gli aspetti scientifici, gli strumenti a bordo della sonda consentiranno di studiare la superficie e l'atmosfera del pianeta. Complessivamente, per questa missione l'Agenzia Spaziale Indiana ha investito 55 milioni di euro. Mangalyaan (letteralmente "viaggio verso Marte") pesa 1.340 chili e rimarrà nell'orbita terrestre fino al primo dicembre. A quel punto comincerà il suo viaggio di 300 giorni in direzione di Marte. L'arrivo a destinazione è previsto il 24 settembre 2014, dopo che avrà percorso 400 milioni di chilometri.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©