Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

RUSSIA: FA UN VIDEO SULLA VITA DELSOLDATO E FINISCE IN SIBERIA


RUSSIA: FA UN VIDEO SULLA VITA DELSOLDATO E FINISCE IN SIBERIA
03/10/2008, 10:10

Il Tenente Vitaly Efremov, dell'Esercito russo, non sopportava più le pessime condizioni della vita da soldato che fa: muri scrostati, attrezzature militari difettose, acqua e luce non sempre presenti e così via. Ha mandato diverse lettere al Ministero della Difesa per protestare contro questa situazione senza mai avere risposta. Allora ha realizzato un video, nel quale racconta una sua giornata tipo, ma in cui mette anche in evidenza tutte le carenze dell'ambiente che lo circonda; il tutto sulle note della canzone "Stan", del rapper americano Eminem.

Il video, della durata di 8 minuti, in un batter d'occhio ha fatto il giro di Internet, diffondendosi a macchia d'olio. E quando i suoi superiori l'hanno visto, hanno spedito il Tenente Efremov ad Ussuriysk, nella Siberia Orientale, all'altro capo della Russia. Certo, non è stato mandato in un gulag come ai tempi di Stalin, ma comunque sta a nove ore di aereo dai suoi familiari,praticamente isolato dal resto del mondo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©