Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Il colosso si difende: rispettiamo la legge

Russia: Ikea censura storia tra lesbiche sul catalogo


Russia: Ikea censura storia tra lesbiche sul catalogo
22/11/2013, 12:04

MOSCA – Polemica in  Russia dove in ossequio alla legge contro la "propaganda gay" tra i minori, è stata censurata la “storia” contenuta nel prossimo catalogo mensile (edizione russa)  del colosso svedese Ikea:  una casa condivisa da una coppia di lesbiche nella pittoresca contea di Dorset in Inghilterra, due donne sorridenti con un bambino decorano la propria casa in un'atmosfera idilliaca.  A riferirlo  alcune agenzie russe, citando alcuni quotidiani stranieri e ricordando la spiegazione di una portavoce della catena mondiale di prodotti per la casa: "Abbiamo due principi guida nella comunicazione all'Ikea. Il primo è il design per la casa, la seconda è che rispettiamo la legge".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©