Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Da domani 1° dicembre

Russia presidente di turno del G 20


Russia presidente di turno del G 20
30/11/2012, 19:31

MOSCA- Da domani, 1° dicembre 2012, la Russia avrà per un anno la presidenza di turno del G20.
Si tratta del forum cha ha come obiettivo il confronto tra i Paesi industrializzati e quelli con un’economia in via di sviluppo.
Nel 2013 il summit si terrà a San Pietroburgo il 5 e il 6 settembre.
Sergej Ivanov, responsabile dell'Amministrazione presidenziale, ha dichiarato: “La Federazione Russa alla guida del summit del G20 cercherà di prendere decisioni pratiche volte a risanare l'economia mondiale”.  Il direttore generale del Consiglio per gli Affari internazionali della Russia, Andrei Kortunov, in un’intervista ha dichiarato: “La presidenza dei Venti è un ruolo di prestigio che può accrescere l'importanza della Russia negli affari internazionali e attirare attenzione nei confronti delle nostre iniziative. Per importanza, questo ruolo è paragonabile al turno di presidenza della Russia all'Apec. Tanto più che attualmente proprio il G20 rappresenta il principale strumento internazionale di regolazione economica. Del resto da quanto sarà preciso, efficace e professionale il nostro operato, sul piano della densità dei contenuti e dell'organizzazione, dipenderà per noi la possibilità o meno di promuovere le nostre proposte”.

 

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©