Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

RUSSIA SI SCUSA PER PERQUISIZIONE MINISTRO DELL'ECONOMIA SVIZZERO


RUSSIA SI SCUSA PER PERQUISIZIONE MINISTRO DELL'ECONOMIA SVIZZERO
14/07/2008, 16:07

La Svizzera ha inviato, tramite il suo ambasciatore a Mosca, una vibrata protesta a causa di un brutto episodio, ai limiti dell'incidente diplomatico. Infatti, all'aeroporto di San Pietroburgo, il Ministro dell'Economia svizzero, la signora Doris Leuthard, è stata perquisita, in violazione dei privilegi normalmente dovuti ai rappresentanti politici e diplomatici in visita. Il Ministro degli Esteri russo si è immediatamente scusato per l'avvenuto.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©