Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Manca il nucleo principale, forse è sul fondo del lago

Russia: sotto esame i resti della meteora


Russia: sotto esame i resti della meteora
18/02/2013, 11:01

CHERBAKUL (RUSSIA) - Sono cominciate in Russia le analisi sui frammenti del meteorite caduto 72 ore fa sugli Urali, nella zona intorno al lago Cherbakul. Per ora sono stati recuperati solo frammenti molto piccoli, al massimo del diametro di un centimetro; in totale una cinquantina di pezzi. Manca il nucleo principale, che si stima sia di 50-60 centimetri e che probabilmente è caduto sul fondo del lago. 
Per quanto si è potuto verificare dai primi risultati, si è trattato di una condrite, cioè di un meteorite con un contenuto di ferro intorno al 10%. E il basso contenuto di ferro la qualifica come appartenente al gruppo L. Niente di strano: le condriti sono il 90% delle meteoriti che arrivano sulla terra; e la metà sono L-condriti. Resta la stranezza di un oggetto che è arrivato sulla Terra senza che nessuno lo avvistasse. 
 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©