Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

RUSSIA: SUICIDIO DI UN IMPRENDITORE


RUSSIA: SUICIDIO DI UN IMPRENDITORE
19/01/2009, 14:01

Ancora suicidi in Russia per la crisi economica: n imprenditore di 56 anni, Serghei Poliakov, si e' impiccato nel suo ufficio. Era co-proprietario a Nizhni Novgorod di una rete di negozi di lusso, ha lasciato un biglietto nel quale spiega di aver compiuto il gesto per l'impossibilita' di pagare i debiti accumulati, a causa della contrazione delle vendite. Prima dell'inizio della crisi, la rete dei suoi negozi aveva un utile netto di quasi 10 milioni di rubli (circa 230 mila euro).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©