Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

RUSSIA: TRADITORE CHI CRITICA IL GOVERNO


RUSSIA: TRADITORE CHI CRITICA IL GOVERNO
17/12/2008, 17:12

Il governo russo del premier Vladimir Putin ha messo a punto una nuova legge per cui chi assuma posizioni critiche nei confronti del governo rischia di incorrere nel reato di tradimento, ed e' quindi punibile con un periodo di carcere fino a vent'anni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©