Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Russia: uccide l'amica e se la mangia


Russia: uccide l'amica e se la mangia
17/03/2009, 11:03

Un altro caso di cannibalismo reso noto dalle autorità russe. Ad Irkutsk, nella Russia asiatica, non lontano dal confine cinese, una donna è stata arrestata, con l'accusa di avere ucciso una sua amica e di averne mangiate alcune parti. Il fatto è accaduto lo scorso 5 marzo e la donna, una volta arrestata ha confessato di avere ucciso l'amica con un'ascia, averne cucinato alcune parti, averle mangiate e buttato i resti nella spazzatura.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©