Dal mondo / America

Commenta Stampa

Trump si inalbera: "E' una perquisizione"

Russiagate: il procuratore Mueller verrà sentito dal Congresso


Russiagate: il procuratore Mueller verrà sentito dal Congresso
26/06/2019, 11:00

WASHINGTON (USA) - Il procuratore speciale Robert Mueller verrà sentito dal Congresso degli Stati Uniti a proposito del cosiddetto Russiagate, cioè dei rapporti tra Trump - rapporti avvenuti anche attraverso il suo entourage - e alcuni imprenditori russi vicini a Vladimir Putin. In particolare, Mueller dovrà rispondere alla domanda se il presidente ha ostacolato o meno la giustizia. 

Donald Trump ha reagito, sbottando: "E' una persecuzione". E ha ricordato che nel rapporto lui viene scagionato. Ma Mueller aveva detto, al momento della consegna del suo rapporto: "Se fossimo stati convinti che il presidente non aveva responsabilità nel Russiagate lo avremmo detto. Non siamo però arrivati a determinare se Donald Trump abbia o meno commesso un crimine". Anche se ha confermato che il suo rapporto di 448 pagine è la sua testimonianza. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©