Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

I due reporter volevano intervistare il figlio di Asthiani

Sakineh, le famiglie incontrano i giornalisti arrestati


Sakineh, le famiglie incontrano i giornalisti arrestati
28/12/2010, 12:12

BERLINO - Dopo che il ministro degli Esteri tedesco Guido Westerwelle ha ringraziato il suo omologo iraniano per aver permesso ai giornalisti tedeschi arrestati di vedere le proprie famiglie, le tensioni tra Germania e Iran sono diminuite. Sono due i reporter del tabloid domenicale Bild am Sonntag che dopo aver tentato di intervistare il figlio di Sakineh Mohammadi Ashtiani sono stati arrestati a metà ottobre.
I due reporter erano entrati in Iran con un visto turistico. Il portavoce del ministero degli Esteri Guido Westerwelle ha ringraziato Teheran per l'opportunità data alle famiglie. Proprio ieri infatti ha convocato l'ambasciatore iraniano presso il ministero degli Esteri perchè non era stato permesso ai due reporter di vedere le famiglie per Natale. Ma nel corso della giornata ai due giornalisti, grazie all'intervento del ministro degli Esteri, è stata concesso l'incontro.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©