Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Nessuna vittima, tutti i colpi sono finiti in mare

Scambi di cannonate tra le due Coree


Scambi di cannonate tra le due Coree
27/01/2010, 09:01

SEUL - Nuovo episodio di contrasto tra la Corea del Sud e quella del Nord. La Corea del Nord ha sparato, dalla costa occidentale, una trentina di colpi di cannone nei pressi del confine con la Corea del Sud; le forze sudcoreane hanno risposto con un centinaio di colpi, sempre usando l'artiglieria di confine. Dopo alcune ore si è avuto un altro scambio di cannonate, sempre nella stessa zona. Non ci sono state vittime, perchè tutti i colpi sono stati sparati in modo che finissero in mare; ma l'episodio è la dimostrazione della situazione di estrema tensione che c'è al confine delle due Coree.
Successivamente, lo Stato Maggiore dell'esercito nord-coreano ha comunicato che quanto è accaduto oggi potrebbe ripetersi in futuro, ed usando come nell'esercitazione di oggi munizioni vere; dall'altra parte il governo di Seul ha parlato di un atto gravemente intimidatorio e ha avvertito i cugini del nord che risponderanno duramente, se le provocazioni continueranno.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©