Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Politici greci che danno colpe a Ue demagoghi

Schaeuble: Crisi Grecia è colpa di Atene


Schaeuble: Crisi Grecia è colpa di Atene
26/10/2012, 18:00

BERLINO –     Il ministro tedesco delle Finanze, Wolfgang Schaeuble, in un’intervista all’emittente pubblica Zdf, avrebbe dichiarato: “La colpa della situazione in Grecia non è di nessun altro se non della Grecia e dei politici greci. Se in Grecia i politici convincono le persone che la colpa dei loro problemi ce l’abbia qualcuno a Bruxelles, in Europa o in Germania allora sono degli irresponsabili demagoghi”.

Intanto sembra che dovrebbe costare tra 20 e 30 miliardi di euro, la proroga di due anni sul programma di aiuti alla Grecia, stando ad alcune fonti europee.

Secondo queste, si sta riflettendo ancora su come procedere. La questione sarebbe riferita a come bisognerebbe erogare altri fondi.
C’è da dire che sulle possibili modalità di intervento è esclusa una nuova ristrutturazione dei titoli di Stato greci

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©