Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Scommesse anomale: in Uk la Gambling Commission indaga su X Factor


Scommesse anomale: in Uk la Gambling Commission indaga su X Factor
08/04/2011, 13:04

ROMA – Il reality inglese “X Factor” - format televisivo importato anche in Italia – finisce sotto la lente della Gambling Commission per alcuni sospetti di flussi anomali di gioco. L’organismo di controllo britannico, secondo quanto riferisce Agipronews, ha aperto un’indagine dopo aver ricevuto segnalazioni di movimenti ’fuori scala’ su Betfair - sito di betting exchange, in cui gli utenti possono scegliere di ’puntare’ o ’bancare’ un evento - riguardanti la prossima eliminazione dal reality. Al momento le scommesse sono state annullate: è la prima volta che succede dall’introduzione, nel 2005, del Gambling Act, la legge che regolamenta il gioco in Gran Bretagna. La Commissione sta investigando tre impiegati di una compagnia telefonica inglese che hanno “fatto un uso improprio” della loro possibilità di accedere al database del televoto, “piazzando scommesse sulla base di informazioni interne” - ha dichiarato il Direttore della Gambling Commission Nick Tofiluk - “Il lavoro svolto dalla Commissione permetterà che in futuro la prevenzione di anomalie simili sia molto più efficace”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©