Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Partite subito le ricerche da Vietnam e Malaysia

Scompare aereo malesiano, 239 dispersi. Anche un italiano


Scompare aereo malesiano, 239 dispersi. Anche un italiano
08/03/2014, 09:57

KUALA LAMPUR (MALAYSIA) - Un aereo Boeing 777-200 della Malaysia Airlines, con 227 passeggeri e 12 membri dell'equipaggio, è scomparso alle 00.41 ora locale (erano le 17.41 in Italia) durante il suo viaggio tra la capitale indonesiana Kuala Lampur e Pechino, capitale della Cina. Tra di loro, secondo le prime informazioni, ci dovrebbe essere anche un italiano, un 37enne. Ma la Farnesina ha avviato le procedure per verificare esattamente la sua identità e la sua presenza sull'aereo. Nella lista dei passeggeri pubblicata su Twitter dall'emittente cinese CCTV figurano 153 passeggeri di nazionalità cinese, 38 malaysiani, 12 indonesiani, sette australiani, tre statunitensi e tre francesi, altri provenienti da Nuova Zelanda, Ucraina, Canada, Russia, Taiwan, Olanda e Austria

Si ignorano le cause dell'incidente: secondo la compagnia aerea, l'aereo viaggiava alla normale quota adottata dagli aerei a lunga percorrenza (35 mila piedi, pari a circa 12 mila metri) e i piloti non hanno segnalato nessun problema nè lanciato alcun mayday. Nella zona presunta di impatto ci sono navi provenienti dalla Malaysia e dal Vietnam, oltre che dalla Cina, allo scopo di trovare eventuali superstiti. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©