Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

La sentenza potrebbe avere ripercussioni anche in Italia

Sconfitta per Telecinco: Youtube non è responsabile dei video


Sconfitta per Telecinco: Youtube non è responsabile dei video
23/09/2010, 13:09

MADRID - Sconfitta legale per Telecinco, nella causa che aveva avviato contro Google, proprietario di Youtube: il Tribunale di Madrid ha sancito che il popolare sito di video non è responsabile delle violazioni del copyright effettuate dai suoi utenti. Anche perchè Youtube mette a disposizione un sistema per evitare problemi - sistema usato anche dalla Rai, per esempio - e cioè basta fornire alla società americana una copia dei video in questione. Così scatta l'ID Content: un sistema verifica che i video inseriti non coincidano con questi filmati memorizzati; e se coincide, li rimuove.
Ma Mediaset ha sempre rifiutato di usare questo sistema, limitandosi a portare Google in Tribunale, tanto in Italia quanto in Spagna. La differenza è che qui in Italia Mediaset è un impero economico e può fare pressioni, che in Spagna Telecinco non è altrettanto potente. E da qui la sentenza spagnola, che adesso può essere un precedente anche in Italia.
Dopo la sentenza, il sito di Google ha reso nota la propria soddisfazione per quella che definisce "una vittoria per Internet", facendo notare che se i siti di condivisione fossero responsabili dei contenuti pubblicati, quelli più grandi ed importanti potrebbero chiudere immediatamente. Basti pensare che su Youtube ogni giorno vengono caricate circa 30-40 mila ore di filmati. Impossibile verificarli tutti.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©