Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Cannonate tra motovedette coreane

Scontro a fuoco tra navi coreane: nessun ferito


Scontro a fuoco tra navi coreane: nessun ferito
10/11/2009, 09:11

COREA DEL SUD - Scontro a fuoco tra una motovedetta sudcoreana e una nordcoreana, nel Mar Giallo, al largo dei due Paesi coinvolti. Secondo quanto riferito dalla motovedetta sudcoreana Yonhap, una motovedetta nordcoreana è stata sorpresa verso le 11.30 locali - le 3.30 in Italia - a sud della Norther Limit Line (una linea fissata arbitrariamente dagli USA e mai riconosciuta dal governo nordcoreano, con cui si limita la possibilità di movimento delle navi militari di Pyongyang, ndr) ed è stata fatta oggetto di alcuni colpi di avvertimento. Al che i nord coreani avrebbero risposto al fuoco, dando il via ad uno scontro, al termine del quale la Yonhap avrebbe avuto la meglio, ritirandosi senza aver subito danni di rilievo e senza feriti a bordo. Mentre dal rapporto che i sudcoreani hanno fatto, i loro omologhi del nord avrebbero subito seri danni.
E' l'ennesimo episodio che indica una esclation di tensione tra le due Coree, intensificato dal prossimo viaggio del presidente statunitense Barack Obama in Asia. Sperando che non si arrivi a vere e proprie battaglie navali tra le flotte, come è accaduto nel 1999 e nel 2002.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©