Dal mondo / Australia

Commenta Stampa

Ancora ignote le generalità del ricercatore fortunato

Scoperta un pepita del peso di 5 Kg e mezzo


Scoperta un pepita del peso di 5 Kg e mezzo
17/01/2013, 13:36

CANBERRA – Sembra un’avventura immaginaria ed immaginifica, invece è la pura realtà. Un ricercatore d’oro, alla sua prima fortunata esperienza, è riuscito a scovare  nello stato australiano di Victoria una pepita dalle dimensioni straordinarie  e dal  notevole peso di 5 chili e mezzo. Secondo le news riferite dalla Bbc, l’uomo aveva con sé  un metal detector ed ha trovato vicino alla città di Ballarat  a pochi centimetri dal sottosuolo (60 centimetriper la precisione) la preziosa pietra. La zona, che era già stata sperimentata da altri  ricercatori per vari anni sembrava una terra arida e senza fortuna. Il ricercatore si gode la sua pepita dalla stramba forma di “Y” del valore di oltre 300 mila dollari australiani, circa 315 mila dollari Usa. Non è stata rivelata ancora l'identità dell’uomo fortunato. Tuttavia, dalle testimonianze riportate sembra che sia un uomo perbene da meritare tale bacio dalla dea bendata!

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©

Correlati