Dal mondo / Estremo Oriente

Commenta Stampa

Nube tossica si sprigiona nell’aria

Scoppia fabbrica chimica in Thailandia


Scoppia fabbrica chimica in Thailandia
06/05/2012, 11:05

BANGKOK – Almeno 12 persone sono rimaste uccise  ed altre 129 ferite, a seguito di un incendio scoppiato in una fabbrica chimica in  Thailandia. La nube tossica che si è sprigionata ha intossicato la vicina popolazione. A dare notizia dell’accaduto, il ministero della salute thailandese, che ha sgomberato centinaia di abitanti della zona circostante la fabbrica di prodotti sintetici, che si trova nella provincia di Rayong.  L'incendio, domato dai pompieri, è stato preceduto da un'esplosione.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©