Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Sean Connery denunciato per usura


Sean Connery denunciato per usura
02/03/2009, 13:03

Sean Connery, uno dei più noti attori del grande schermo, rischia di essere condannato dal Tribunale di Ginevra per usura. Infatti è stato denunciato dal figlio di un suo amico imprenditore. I fatti iniziano negli anni '70, quando Connery presta dei soldi a questo imprenditore in cambio di terreni, azioni e quant'altro. Qualche anno dopo, secondo l'accusa, avrebbe contattato l'amico, avvertendolo che le garanzie prestate non erano sufficienti a coprire il prestito e quindi vendendo, tra le altre cose, un diamante e una villa nella campagna francese. Oggi è il figlio di quell'imprenditore che ha denunciato l'attore - noto per essere alquanto avaro e in pessimi rapporti col fisco, tanto da abitare alle Bahamas (noto paradiso fiscale) - per poter sapere quanto suo padre ha pagato all'attore e quanto avrebbe dovuto pagare.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©