Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

L'ex leader sudafricano è in condizioni "gravi ma stabili"

Seconda notte in ospedale per Nelson Mandela

La moglie ha annullato tutti gli impegni per stargli vicino

Seconda notte in ospedale per Nelson Mandela
09/06/2013, 11:03

PRETORIA (SUDAFRICA) - Seconda notte in ospedale per il premio Nobel per la Pace Nelson Mandela, ricoverato venerdì scorso a causa di un’infezione polmonare. L’ex leader del Sudafrica è stato ricoverato dopo che l’infezione polmonare di cui già soffriva è peggiorata. L’ultimo bollettino medico descrive le condizioni di salute di Mandela come “gravi ma stabili”. Ieri un portavoce della presidenza sudafricana ha riferito che l’ex presidente sudafricano respira da solo. Tuttavia resta alta l’apprensione. La moglie di Mandela, Graca Machel, ha cancellato tutti i suoi impegni per restare accanto a suo marito. La donna avrebbe dovuto partecipare al summit sulla fame nel mondo, organizzato dal presidente inglese David Cameron, ma ha preferito non allontanarsi dall’ospedale. Il prossimo aggiornamento sulla salute di “Madiba” – fanno sapere sempre dalla presidenza sudafricana – non si avrà prima di mezzogiorno.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©