Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Serbia e Kosovo hanno raggiunto un accordo, l'Europa è più vicina


Serbia e Kosovo hanno raggiunto un accordo, l'Europa è più vicina
19/04/2013, 20:53

BELGRADO (SERBIA) - Finalmente Serbia e Kosovo sono giunti ad un accordo. Sembra passata una eternità da quella serata in cui centinaia di nazionalisti serbi misero a ferro e fuoco Belgrado, perchè non doveva consentire che il Kosovo si dichiarasse indipendente. 
Adesso invece Catherine Ashton, alto rappresentante della politica estera dell’Unione europea, può annunciare che l'accordo tra i due Paesi è stato raggiunto. Manca solo l'ufficializzazione da Belgrado, che dovrebbe avvenire lunedì prossimo. 
Frasi di soddisfazione sono state espresse sia a livello di COmmissione Europea, sia a livello di Consiglio Europeo, ma soprattutto a livello di Nato, che è direttamente interessata alla questione. Infatti c'è la missione, denominata Kfor, che sta separando i serbi che vivono nel nord del Kosovo dal resto della popoalzione. Una missione che presto dovrebbe rientrare: secondo l'accordo saranno i soldati serbi a fare servizio di protezione. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati

06/05/2013, 11:53

Kosovo, altro attentato