Dal mondo / Estremo Oriente

Commenta Stampa

Chiusi i mercati a Shanghai

Sesta vittima per aviaria in Cina


Sesta vittima per aviaria in Cina
05/04/2013, 16:00

CINA –  Le autorità cinesi hanno confermato un nuovo decesso a causa dell'influenza aviaria H7N9. Si tratta di un uomo della città di Hangzhou, nella provincia orientale dello Zhejiang, non lontano da Shanghai.  

Al momento ci sono 14 casi di contagio di questa nuova influenza, con quattro vittime a Shanghai e due a Hangzhou.

Due sono i ricoverati in gravi condizioni a Shanghai, due nella provincia del Jiangsu, uno nello Zhejiang e uno nell'Anhui.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©