Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Ricorrenza poco sentita in Italia, ma importante

Si avvicina il Chernobyl Day, dibattito a Napoli


Si avvicina il Chernobyl Day, dibattito a Napoli
19/04/2010, 11:04

NAPOLI - E' una manifestazione poco sentita per gli italiani, data la concomitanza con la Festa della Liberazione, del 25 aprile, mentre è diffusa in tutti i Paesi europei. Parlo del "Chernobyl Day", manifestazione che si terrà in tutta Europa tra il 24 e il 26 aprile, in ricordo dell'incidente che nella notte tra il 25 e il 26 aprile generò nella cittadina ucraina il più grave incidente mai occorso in una centrale nucleare: una serie di errori e le scarse misure di sicurezza determinarono una esplosione che scoperchiò il reattore e generò una nube radioattiva che vagò per tutta l'Europa, arrivando - anche se molto attenuata - persino in Francia ed in Italia.
L'argomento torna di attualità adesso anche in Italia, data la decisione del governo di riprendere la costruzione di centrali nucleari. E, tra le manifestazioni previste, spicca il dibattito che si terrà a Napoli, presso l'Università Orientale, per lunedì 26, a cui parteciperanno fisici, esponenti del WWF, zoologi e molti altri che spiegheranno quali sono i pericoli del nucleare.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©