Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Accaduto in Inghilterra. La donna ha 68 anni

Si finge 14enne per far arrestare il marito pedofilo


Si finge 14enne per far arrestare il marito pedofilo
13/11/2009, 20:11

REGNO UNITO - Naviga in chat fingendosi una minorenne e viene corteggiata dal marito. E' accaduto in Galles dove protagonista di una singolare storia di pedofilia è stata un'anziana 68enne.
La donna da tempo aveva dubbi sulla personalità del marito, e in più di un'occasione aveva carpito segnali preoccupanti di adescamento di minorenni in chat.
Per smascherarlo, ha così deciso di entrare a far parte lei stessa del mondo della web-chat, fingendosi un'allettante quattordicenne e lasciandosi corteggiare dal marito.
Lui, David Roberts, 68 anni, le ha subito inviato messaggi a sfondo sessuale, filmandosi in atteggiamenti espliciti. A questo punto la donna, Cheryl Roberts, anche lei 68enne, lo ha denunciato alla polizia.
Un'amore lungo diciotto anni di matrimonio e finito nel peggiore dei modi.
I sospetti della donna erano sorti allorchè aveva trovato messaggi da parte di minorenni sul computer del marito.
L'uomo, dichiaratosi colpevole dinanzi al tribunale di Cardiff, si sottoporrà ora a un programma di riabilitazione psichiatrica.

 

 

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©