Dal mondo / Australia

Commenta Stampa

La copia carbone ingiallita rinvenuta in uno scatolone

Sidney, ritrovata la Schindler's list


Sidney, ritrovata la Schindler's list
07/04/2009, 20:04

Era nascosta tra altri documenti, nella biblioteca di Stato a Sidney. I curatori quasi non ci credevano quando, riordinando i manoscritti dello scrittore australiano Thomas Kenneally, si sono trovati tra le mani una fragile e ingiallita copia carbone contenente 801 nominativi. Tutti ebrei, tutti destinati a morire durante l’Olocausto. Tutti salvati dall’industriale tedesco Oscar Schindler. E’ stata ritrovata così, quasi per caso, una copia dell’originale ‘Schindler’s list’, in uno scatolone fra note di ricerca e ritagli di giornale tedeschi appartenuto all’autore del romanzo uscito nel 1982.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©