Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

SINGAPORE, VIRUS DENGUE TRASMESSO COL SANGUE INFETTO


SINGAPORE, VIRUS DENGUE TRASMESSO COL SANGUE INFETTO
02/10/2008, 15:10

A Singapore tre persone hanno contratto il virus della Dengue dopo aver ricevuto una trasfusione di sangue infetto. Il contagio tramite trasfusione è raro, ha scritto su un giornale medico Paul Tambyah, professore dell'Università statale di Singapore, e rivela le difficoltà incontrate nel testare il sangue dei donatori. Gi anticorpi della Dengue compaiono, infatti, solo 6-7 giorni dopo l'infezione e in questo intervallo di tempo non ci sono test affidabili che rivelino la malattia. Le autorità temono ora che il contagio, il primo tramite trasfusione, possa minare l'immagine dell'avanzato sistema sanitario nazionale, che ogni anno richiama medici da altre parti del mondo. La Dengue è una malattia solitamente trasmessa dalle zanzare che, se non curata, provoca delle febbri emorragiche che possono portare anche alla morte.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©