Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Scontri e colluttazioni

Siria, assalto alle ambasciate francesi e Usa

Notizia diffusa dalle forze federali, crisi rientrata

Siria, assalto alle ambasciate francesi e Usa
11/07/2011, 17:07

Oggi i sostenitori Lealisti del presidente Bashar al Assad hanno cercato di irrompere nell’ambasciata francese a Damasco. Violente colluttazioni hanno visto coinvolti i sostenitori Lealisti e le guardie della sede diplomatica. Le forze federali del presidente siriano sono ancora attorno alla struttura. A confermare la notizia, i diplomatici della capitale siriana. Un altro gruppo di Lealisti, inoltre, ha fatto irruzione anche nella ambasciata americana, per poi allontanarsi poco dopo. Secondo quanto dichiarato da funzionari dell’ambasciata, la risposta delle autorità siriane è stata “ lenta e inadeguata”. Pare che non ci siano vittime nelle colluttazioni. Il ministero degli Esteri francese ha confermato la notizia, aggiungendo che gli incidenti sono terminati e gli animi si sono placati.Gli scontri durano ormai da tre giorni, da quando sono arrivati nella città di Hama gli ambasciatori americani e francesi.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©