Dal mondo / Estremo Oriente

Commenta Stampa

Tra i morti cinque civili e sei militari

Siria, carri armati prendono d’assalto Rastan


Siria, carri armati prendono d’assalto Rastan
30/09/2011, 20:09

SIRIA  - Più di 250 carri armati e blindati hanno preso d'assalto la città di Rastan, nelle vicinanze di Homs, a nord di Damasco teatro da quattro giorni di scontri tra le forze dell'ordine e disertori unitisi ai manifestanti anti-regime. La notizia è stata diffusa dall’Osservatorio siriano per i diritti umani. E’, invece, la Commissione generale della rivoluzione siriana, piattaforma di attivisti anti-regime, a comunicare che il numero dei siriani uccisi dalle forze fedeli al presidente Bashar al Assad sale a 27.

L'Osservatorio siriano dei diritti umani, inoltre,  precisa che tra i morti vi sono cinque civili e sei militari, uccisi nel villaggio di Kafar Zita.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©