Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

I giornali italiani non ne parlano, ma quelli arabi sì

Siria: continua l'offensiva di Assad, ma gli Usa schierano gli F-22


Siria: continua l'offensiva di Assad, ma gli Usa schierano gli F-22
02/10/2013, 10:32

DAMASCO (SIRIA) - Negli ultimi tempi l'attenzione sulla Siria è stata spostata dal terrorio del Paese all'Onu, per vedere se si riusciva a trovare un accordo sulla risoluzione per distruggere le armi chimiche. 
Ma in Siria le parti non sono rimaste a guardare: l'esercito di Assad ha continuato ad attaccare l'esercito di mercenari, liberando non meno di 6 città strategiche che erano in mano ai cosiddetti "ribelli". Una serie di attacchi riusciti con relativamente poche perdite subite e quindi una vera e propria debacle dell'avversario.
Vittorie di cui però i giornali italiani non hanno fatto cenno, mentre i giornali mediorientali ne parlano - chi a favore e chi contro - dividendosi su meriti e responsabilità.
Intanto il sito IRIB (una testata giornalistica iraniana on line) pubblica la notizia di un testimone che avrebbe fotografato un F-22 in atterraggio alle isole Azzorre. L'F-22 è un caccia stealth, mai usato al di fuori del territorio Usa (anche se ci sono voci non confermate di un abbattimento di un aereo dello stesso tipo avvenuto in Siria diverse settimane fa), e che indica intenzioni statunitensi particolarmente aggressive contro la Siria

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©