Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Colpiti anche un albergo e un cafè

Siria: esplodono autobombe contro i soldati ad Aleppo


Siria: esplodono autobombe contro i soldati ad Aleppo
03/10/2012, 10:26

ALEPPO (SIRIA) - Tre esplosioni hanno colpito questa mattina la città siriana di Aleppo; probabilmente tre autobombe. Ne ha data notizia una agenzia non governativa, parlando di decine di morti e di feriti; poi c'è stata la conferma della Tv di Stato. Per ora tuttavia non c'è stata una quantificazione esatta delle vittime. 
In base a quanto è stato accertato, le esplosioni hanno distrutto la facciata di un albergo e due caffè. Ma l'obiettivo principale è stato il circolo ufficiali dell'esercito siriano, che è stato raso al suolo. Per cui molte delle vittime e dei feriti sono militari; ma ci sono anche diversi civili.
Ieri i ribelli anti-governativi hanno accusato il governo siriano di aver ucciso 120 persone in varie città siriane, di cui 15 giustiziate per strada ad Aleppo. Ma mancano fonti indipendenti che confermino la veridicità di questa affermazione. 

Aggiornamento ore 11.50

Secondo la TV di Stato, il bilancio della triplice esplosione è stato di 27 morti e 72 feriti 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©