Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Uomini armati hanno aperto il fuoco

Siria: rapito gruppo di cooperanti della Croce Rossa

Lo riferisce l’agenzia Sana

Siria: rapito gruppo di cooperanti della Croce Rossa
13/10/2013, 17:08

SIRIA – L’agenzia di Stato siriana, Sana, riferisce che  un numero imprecisato di cooperanti della Croce Rossa è stato rapito nel nordovest della Siria. Si tratta di cooperanti della Croce Rossa internazionale (Cicr) scrive la Sana citando "fonti ufficiali" e precisando che un gruppo di uomini armati ha aperto il fuoco contro il convoglio della delegazione lungo la strada Sermin-Saraqib.

Poi il gruppo è stato sequestrato e preso in ostaggio.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©