Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Carbonizzate famiglie ad Aleppo

Siria, razzi su case. Morte 12 persone


Siria, razzi su case. Morte 12 persone
22/02/2013, 19:39

BEIRUT – Sono rimaste uccise 12 persone nella zona est della città di Aleppo sotto assedio da colpi di razzi.
Tra i morti, si segnalano anche dei bambini, questo è quanto hanno affermato fonti che fanno capo ai gruppi dei ribelli anti regime.
Nell’annuncio si precisa che sotto i colpi delle armi sono state distrutte case ed intere famiglie che vi abitavano, coinvolte e tragicamente carbonizzate.
Tramite il canale di Skype, un rappresentante attivista ha così affermato: “Ci sono famiglie bruciate sotto le macerie. E’ una tragedia indescrivibile”, ha concluso.

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©