Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

La Bbc però esagera con la menzogna: se ne inventa 106

Siria: ritorna la bufala degli attacchi chimici di Assad


Siria: ritorna la bufala degli attacchi chimici di Assad
15/10/2018, 10:41

DAMASCO (SIRIA) - Come avevano preannunciato i russi (e come era facilmente prevedibile) torna la bufala degli attacchi chimici di Bashar al Assad contro i civili. Nonostante i precedenti cinque attacchi denunciati nel corso dell'anno siano poi stati smentiti dai fatti, la bufala continua. 

E questa volta è stato dato alla Bbc l'incarico di pubblicare questa menzogna. Ma gli inglesi, forse per troppa voglia di soddisfare i desideri dei servizi segreti, hanno un po' esagerato. Si sono inventati bel 106 attacchi con armi chimiche tra il 2014 ad oggi, su 164 segnalazioni (non si sa di chi, visto che sono attacchi senza vittime). 

In realtà, finora gli unici che hanno dimostrato di aver usato le armi chimiche sono stati gli appartenenti al sedicente "Esercito libero siriano", per due volte. Poi le altre notizie di armi chimiche sono state smentite dalle foto, dalle immagini e dalle testimonianze portate a sostegno del presunto attacco. E a dirlo non sono io, ma ben quattro premi Pulitzer che nei loro articoli hanno smentito l'uso o la provenienza delle armi chimiche. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©