Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

I Governativi 'hanno inflitto pesanti perdite' ai miliziani

Siria, scontri vicino al confine turco tra ribelli ed esercito


Siria, scontri vicino al confine turco tra ribelli ed esercito
29/07/2012, 17:45

Ancora una giornata di tensione in Siria, dove secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa ufficiale siriana Sana, si sono verificati dei pesantissimi  combattimenti tra esercito governativo siriano e milizie di ribelli. Le guerriglie sono avvenute oggi in numerosi settori della provincia di Idlib, nei pressi  della frontiera con al vicina Turchia. Secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa, i militari governativi ''hanno inflitto pesanti perdite'' ai miliziani e hanno sequestrato ''autovetture equipaggiate con mitragliatrici e armi''. Inoltre le guardie di frontiera siriane hanno sventato un tentativo di infiltrazione nella provincia di Idlib di ''gruppi terroristi armati'' provenienti dalla Turchia, uccidendone ''un gran numero'' di ribelli. 

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©