Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Il governo siriano accusa Ue e Paesi arabi per l'accaduto

Siria, terroristi attaccano Tv di Stato, 4 dipendenti morti


Siria, terroristi attaccano Tv di Stato, 4 dipendenti morti
27/06/2012, 15:06

JAN SHIH (SIRIA) - Un commando di persone ha fatto irruzione nella sede della Tv satellitare Al-Ikhbariya, A Jan Shih, a 25 chilometri da Damasco. E' stata una incursione di tipo militare: poche parole e molta azione. Sono stati uccisi quattro dipendenti, tra cui tre erano giornalisti. Il commando ha portato via quanto c'era di prezioso, distruggendo con cariche esplosive diverse apparecchiature, prima di andare via. Nonostante questo, la Tv è riuscita ad andare in onda, sia pure in una situazione di emergenza. Ed ha mostrato gli ingenti danni creati dagli assaltatori.
Il Ministro dell'Informazione siriano, Omran al Zubi ha condannato l'attacco sferrato anche contro la libertà di stampa, sostenendo che dietro gli assalitori ci sia l'Unione europea. alcuni Paesi arabi e altre organizzazioni internazionali.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©