Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

SLOVENIA RATIFICA TRATTATO LISBONA IN SEMESTRE PRESIDENZA


SLOVENIA RATIFICA TRATTATO LISBONA IN SEMESTRE PRESIDENZA
30/01/2008, 14:01

La Slovenia, che detiene dall'inizio dell'anno la presidenza di turno dell'Unione europea, ha ratificato ieri sera con un voto parlamentare il Trattato di Lisbona che sostituisce il progetto di costituzione europea. Dopo l'Ungheria, la Slovenia è così il secondo dei 27 paesi Ue a ratificare il testo del trattato, firmato il 13 dicembre scorso nella capitale portoghese, e destinato a facilitare il funzionamento dell'Unione allargata. La ratifica è avvenuta con 74 voti a favore e sei contrari, sul totale dei 90 seggi che conta il parlamento monocamerale della piccola repubblica ex jugoslava, che ha solo due milioni di abitanti e che è entrata nella Ue nel 2004. Lubiana ha fatto della rapida ratifica del Trattato da parte dei paesi membri dell'Unione una delle priorità della sua presidenza semestrale, al fine di consentire la sua entrata in vigore, come previsto, all'inizio del 2009.

Commenta Stampa
di Oliviero Genovese
Riproduzione riservata ©

Correlati

30/01/2008, 18:01

TRUFFATORI CAPRESI