Soldati israeliani uccidono due palestinesi a casa loro - JulieNews - 1

Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

La casa è stata poi demolita insieme a quelle vicine

Soldati israeliani uccidono due palestinesi a casa loro


Soldati israeliani uccidono due palestinesi a casa loro
18/01/2018, 16:09

JENIN (CISGIORDANIA) - Ancora una volta, i soldati israeliani sono entrati in azione contro i palestinesi. Un gruppo di soldati ha fatto una incursione a Jenin, nella casa del figlio di un dirigente di Hamas. La radio militare israeliano ha affermato che si trattava del responsabile del'omicidio di un rabbino avvenuto una settimana fa, Si trattava di un omicidio senza testimoni e senza prove, dato che l'uomo è stato colpito mentre guidava in auto da qualcuno che era in un'altra auto. Ma come al solito Israele ha deciso che i colpevoli erano palestinesi e ha organizzato questa incursione. 

Il bilancio è stato di due morti tra i palestinesi e due feriti, mentre anche un soldato israeliano è rimasto ferito. I soldati israeliani poi hanno portato via i aplestinesi feriti senza permettere che venissero ricoverati in ospedale e ha demolitocon gli esplosivi sia la casa dove abitava il figlio del dirigente di Hamas e due case vicine. E' la solita punizione di Israele per la popolazione civile palestinese, che sin dal 1967 viene sottoposta a punizioni di massa di questo genere e a bombardamenti indiscriminati. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©