Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Somalia: 7 cristiani decapitati da gruppo di Al Qaeda


Somalia: 7 cristiani decapitati da gruppo di Al Qaeda
10/07/2009, 13:07

Sette persone sono state decapitate a Baldoa, cittadina nel meridione della Somali, da appartenenti al gruppo "Al Shabaab" (La Gioventù, in arabo, ndr). Sono stati gli stessi esecutori a comunicarlo alla stampa, definendo queste persone "cristiani e spie" e giustificando in questa maniera la strage.
E' l'ennesima dimostrazione di come la Somalia stia cadendo nelle mani dell'estremismo islamico. Infatti Badoa era stata una delle roccaforti del governo di transizione che si opponeva all'Unione delle Corti Islamiche: il primo voleva tornare al potere con un governo laico; la seconda con l'introduzione della sharia, la legge che nasce da una interpretazione del Corano. E Al Shabaab è uno dei movimenti di punta degli estremisti islamici; inoltre si ritiene abbia collegamenti con Al Qaeda

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©