Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Uccise almeno 10 persone, altre 10 ferite

Somalia, preso d'assalto camion con aiuti umanitari


Somalia, preso d'assalto camion con aiuti umanitari
05/08/2011, 18:08

In un campo di sfollati nella capitale della Somalia sono state uccise almeno 10 persone e altre 10 sono state ferite. Secondo quanto riporta il quotidiano di informazione somalo Mareeg, alcuni uomini armati oggi hanno preso d'assalto un camion che trasportava aiuti umanitari. Il portavoce del segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki- moon, Martin Nesirky, ha lanciato l'allarme per la carestia in Somalia. Nesirky spiega che questa piaga ha colpito quasi 3 milioni di somali, allargandosi da due a cinque regioni della Somalia. Carestia che potrebbe espandersi "rapidamente" verso Sud se non ci sarà un "incremento massiccio" degli aiuti umanitari. La piaga infatti si è ora allargata anche a Shabelle centrale, al corridoio di Afiguye, dove ci sono 400mila sfollati, e a diverse zone di Mogadiscio, anch'esse popolate dai rifugiati. Marck Bowden, coordinatore umanitario dell'Onu per la Somalia, dichiara: " La carestia ha colpito anche Mogadiscio per il massiccio afflusso di persone che si sono riversate nella capitale negli ultimi due mesi" . Sono 2,8 milioni le persone in situazione "critica", compresi 1,25 milioni di bambini.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©